La guerra, nessuno ha ragione …

Prima della dissoluzione dell’Unione Sovietica i ricercatori che hanno tentato di determinare il numero di persone uccise sotto il regime di Stalin hanno prodotto stime che vanno dai 3 ai 60 milioni di individui.[129] Dopo la fine dell’Unione Sovietica la disponibilità di accesso agli archivi sovietici, prima segreti, ha permesso di reperire la documentazione ufficiale di 799,455 esecuzioni tra il 1921 e il 1953,[130] di circa 1,7 milioni di morti nei gulag e di 390 000 morti nei lavori forzati, con un totale di circa 2,9 milioni di vittime ufficialmente registrate in queste categorie.[131]

2a guerra mondiale : Gli Americani finanziano il Nazismo contro il regime comunista.

Oggi : gli Americani lo fanno di nuovo !

E la Russia risponde … checcazzo ma gli umani non imparano mai ???

Piccola ricerca su wikipedia :

Allen Welsh Dulles (Watertown7 aprile 1893 – Washington29 gennaio 1969) è stato un diplomatico e agente segreto statunitense, influente direttore della Central Intelligence Agency (CIA) dal 1953 al 1961 e membro della commissione Warren.

Diplomatico dal 1916 al 1926. Finanziere come socio gerente nella Sullivan & Cromwell dal 1926 al 1942. Agente segreto dal 1943 al 1945. Membro della commissione Warren nell’indagine sull’assassinio di John Fitzgerald Kennedy nel 1963 – 1964.

Come finanziere Dulles, lavorò a New York per Sullivan & Cromwell,[7] una compagnia d’investimento mobiliare di Wall Street, come socio gerente, dove progettò con successo il più grande prestito del Ministero del Tesoro (30 milioni di dollari) al governo tedesconazionalsocialista, così come altri prestiti stranieri e divenne l’uomo di punta del Dipartimento di Stato sui prestiti stranieri durante il 1926-1933.[8]

Battaglione Azov

Il Distaccamento autonomo operazioni speciali “Azov”[N 1], meglio noto con la designazione iniziale di Battaglione “Azov”[N 2] e, dal 2014, a seguito della sua riorganizzazione in seno alla milizia (vecchio nome della gendarmeria), di Reggimento “Azov”, è un reparto militare ucraino neonazista[2][3][4][5][6][7][8][9][10][11][12][13][14] con compiti militari e di polizia. Inquadrato nella Guardia nazionale dell’Ucraina[15] e istituito con lo scopo principale di contrastare le crescenti attività di guerriglia dei separatisti filo-russi del Donbass durante la guerra del Donbass del 2014[16], il reparto è divenuto famoso a seguito di accuse di crimini di guerra e tortura.[17]

Rapporti internazionali

Dal 2016 il battaglione “Azov” viene addestrato e finanziato, come altri corpi delle forze armate ucraine, dagli Stati Uniti d’America.[37] Il battaglione ha rapporti con diverse organizzazioni di estrema destra in Europa e negli Stati Uniti.[38] In Italia ha contatti con Casapound.[39]

Crimini di guerra

Amnesty International, dopo un incontro avvenuto l’8 settembre 2014 tra il segretario generale di Amnesty Salil Shetty con il primo ministro Arsenij Jacenjuk, ha chiesto al governo ucraino di porre fine agli abusi e ai crimini di guerra commessi dai battaglioni di volontari che operano unitamente alle forze armate di Kiev. Il Governo ucraino ha aperto un’inchiesta ufficiale al riguardo, dichiarando che non risultano indagati ufficiali o soldati del battaglione “Azov”.[40][41] Nel 2016 un rapporto dell’OSCE ritiene il battaglione “Azov” responsabile dell’uccisione di massa di prigionieri, di occultamento di cadaveri nelle fosse comuni e dell’uso sistematico di tecniche di tortura fisica e psicologica.[17]

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s